Immagine astronomica del giorno


  • 17 novembre 2010

    Frosted Orion Foglia
    Credit & Copyright: Miyasaka Masahiro

     

    Spiegazione:a volte, un cielo notturno può essere una vera e propria opera d’arte. Catturata sopra il Giappone all’inizio di questo mese,  la fotografia di questo pittoresco cielo notturno fa da sfondo ad una altrettanto pittoresca foglia abbellita dal ghiaccio. I cristalli di ghiaccio che luccicano sulla foglia ripropongono, in una mimica affascinante, il luccichio delle stelle sullo sfondo del cielo.  La porzione di cielo rappresentata in questa fotografia, ottenuta con un grandangolo  ad un tempo di esposizione di 48 secondi, è molto interessante anche se potrebbe sembrare del tutto famigliare. Sulla sinistra, in lontananza e difficilmente distinguibile, appare la scia di una meteora. Un po’ più sotto della meteora ed alla sua destra  appare la scia più estesa e luminosa di un aeroplano. La splendente stella sulla sinistra è Sirio della costellazione del Cane Maggiore, la più luminosa di un cielo notturno. Alla destra di Sirio compare la costellazione di Orione, con le sue tre stelle centrali ben allineate a formarne la cintura e la gigante rossa Betelgeuse. La chiazza luminescente più in là sulla destra è rappresentata dall’ammasso globulare aperto delle Pleiadi. Fotografie simili a questa, che comprendano la stessa costellazione di Orione, potranno essere scattate a latitudini maggiori dell’emisfero settentrionale per parecchi dei prossimi mesi; sarà opportuno però premunirsi di una propria foglia.

     

    Pubblicato sul sito http://antwrp.gsfc.nasa.gov/apod/ap101117.html il 17/11/2010

    Traduzione a cura di N.Martini

      

    Torna in cima alla paginaTorna in cima alla pagina