Che nascano nuove parole


  • Si pensa che il modo con cui usiamo le parole condizioni la realtà che viviamo.

    Se fosse vero ci piacerebbe che nascessero nuove parole, che l’espressione:

    mercato del lavoro si trasformasse in regole per il lavoro;

    che capitale umano si trasformasse in competenze umane;

    che capitale sociale si trasformasse in responsabilità sociale;

    che la parola competizione si trasformasse in condivisione.

    Auguriamoci Buon Natale 2015.

    Commissione diocesana per il lavoro, la società, giustizia e pace, custodia del creato, Jesi e Vallesina.

    Torna in cima alla paginaTorna in cima alla pagina

Informazioni

Data: domenica 14 dicembre 2014

Argomento: CaritasVisualizza tutti gli interventi di questo Argomento |

 

Parole Chiave:

 

Stampa interventoStampa intervento

Invia per emailInvia per email

Salva articolo nella Lista PreferitiSalva nella Lista Preferiti