L'umanità promessa - di Roberto Mancini


  • L'umanita' promessa e' quella attesa, sperata, cercata. E' il tema dell'uomo inedito, che fu di Bloch e di
    Balducci, qui declinato espressamente in chiave cristiana. Quest'uomo nuovo non e' solo utopico, ma anche promesso. E' l'umanita' annunciata nelle beatitudini evangeliche: i poveri per lo Spirito, che vivono non trattenendo per se' ma donando; quelli che soffrono senza far soffrire, consolati non dai sacrifici religiosi, ma dal sapersi amati da Dio; quelli che vivono nella mitezza, e in un mondo di guerra tengono relazioni di apertura disarmata, offrono sicurezza anche a chi si arma per paura; quelli che hanno fame e sete di una giustizia piu' grande, senza pretendere di stabilirla, senza ridurla al loro giudizio; quelli che usano misericordia, cioe' guardano al di la' del bene e del male, del merito e della colpa, perche' sanno di essere guardati cosi' da Dio; quelli che sentono il cuore purificato dalla presenza viva di un Dio non astratto; quelli che cercando di costruire la pace sono simili a Dio, e per questa giustizia "fronteggiano la persecuzione senza perseguitare". [...]

    Puoi scaricare il file PDF con l'intera recensione facendo click qui.

    Roberto Mancini, L'umanita' promessa. Vivere il cristianesimo nell'eta' della globalizzazione, Edizioni
    Qiqajon, Bose 2009, pp. 125, euro 10.

    Torna in cima alla paginaTorna in cima alla pagina