Ciao amore ciao


  • La solita strada, bianca come il sale
    il grano da crescere, i campi da arare.
    Guardare ogni giorno
    se piove o c’e’ il sole,
    per saper se domani
    si vive o si muore
    e un bel giorno dire basta e andare via.
    Ciao amore,
    ciao amore, ciao amore ciao.
    Ciao amore,
    ciao amore, ciao amore ciao.
    Andare via lontano
    a cercare un altro mondo
    dire addio al cortile,
    andarsene sognando.
    E poi mille strade grigie come il fumo
    in un mondo di luci sentirsi nessuno.
    Saltare cent’anni in un giorno solo,
    dai carri dei campi
    agli aerei nel cielo.
    E non capirci niente e aver voglia di tornare da te.
    Ciao amore,
    ciao amore, ciao amore ciao.
    Ciao amore,
    ciao amore, ciao amore ciao.
    Non saper fare niente in un mondo che sa tutto
    e non avere un soldo nemmeno per tornare.
    Ciao amore,
    ciao amore, ciao amore ciao.
    Ciao amore,
    ciao amore, ciao amore ciao.

    Torna in cima alla paginaTorna in cima alla pagina

Informazioni

Data: sabato 16 febbraio 2013

Argomento: CulturaVisualizza tutti gli interventi di questo Argomento | Musica

 

Parole Chiave:

 

Stampa interventoStampa intervento

Invia per emailInvia per email

Salva articolo nella Lista PreferitiSalva nella Lista Preferiti