PAROLE RITROVATE storia e geografia delle parole incontri / conversazioni a cura di DINO MOGIANESI


  • PALAZZO BISACCIONI
    p.za Colocci, sede della Fondazione CARISJ (g.c.)
    8 NOVEMBRE e 13 DICEMBRE / ORE 18-19,30


    Le parole hanno una storia e una geografia. Esse appaiano fissate in un loro significato astratto, eterno, sembrano racchiudere un significato a-storico. Nell’uso comune, può avvenire una inconsapevole sfasatura tra significante e significato, tra contenente e contenuto, se non si ripercorre la storia dei termini che usiamo con eccessiva disinvoltura. Mentre come significante la parola resta fissa, il significato segue le vicende della storia. Le parole si usurano, mutano, preda dell’abitudine, dell’uso e dell’abuso, diventano frasi fatte, luoghi comuni e perdono il significato originario.


    Oggi imperversano il marketing, i social-media, i tempi radiofonici e televisivi, il pensiero contingentato e contingente, le parole gridate della politica, la fretta, il copia/incolla... Crediamo urgente risalire all’evoluzione storica delle parole per ridare loro un senso più ricco e autentico.
    Pensiamo a 5/6 incontri da novembre alla prossima primavera.
    I primi due incontri verteranno su:
    1) PAROLA; 2) DIRITTO.

    Torna in cima alla paginaTorna in cima alla pagina

Informazioni

Data: domenica 3 novembre 2019

Argomento: CulturaVisualizza tutti gli interventi di questo Argomento | Teologia

 

Parole Chiave:

 

Stampa interventoStampa intervento

Invia per emailInvia per email

Salva articolo nella Lista PreferitiSalva nella Lista Preferiti