Padre Ernesto Balducci

     

    che il nostro Dio è un Dio di salvezza; non è il Dio che se n"L’annuncio della nascita di Gesù è l’annuncio e sta assiso nei cieli, lontano dalla tribolazione dell’uomo, ma è un Dio così coinvolto nella storia dell’uomo che il suo luogo di rivelazione è dentro questa storia e non fuori. Il suo luogo di rivelazione è là dove «le sentinelle» – che sono tra le macerie della città – guardano in attesa che la salvezza venga, per ripetere la stupenda immagine di Isaia (Is. 52,8); cioè il nostro Dio è un Dio che abita il futuro del mondo, il futuro di ciascuno di noi. Perché tutto ciò che vive ha il suo futuro in Dio". 
    Ernesto Balducci, 1975
    da "La nostra infanzia e altre omelie sul Natale
    [...]



Le altre settimane

Ecco le frasi delle domeniche passate. Per riflettere durante la settimana.

Modifica fraseModifica frase


Leggi le Notizie parrocchiali

Iscriviti ad una Newsletter

Sottovoce

Il giornalino della Parrocchia, scopri il suo archivio e leggi il nuovo numero.