Oh, s’io avessi allora presagito,

     

    quando mi avventuravo nel debutto,

    che le righe con il sangue uccidono,

    mi affluiranno alla gola e mi uccideranno.

     

    Mi sarei nettamente rifiutato

    di scherzare con siffatto intrigo.

    Il principio fu così lontano,

    così timido il primo interesse.

     

    Ma la vecchiezza è una Roma

    che, invece di ciarle e di ciance,

    non prove esige dall’attore,

    ma una completa autentica rovina.

     

    Quando detta una riga, il sentimento

    manda uno schiavo sulla scena,

    e qui l’arte vien meno,

    qui respirano la terra e il fato.

     

           BORIS   PASTERNAK          (1890-1960)

    [...]



Le altre settimane

Ecco le frasi delle domeniche passate. Per riflettere durante la settimana.

Modifica fraseModifica frase


Leggi le Notizie parrocchiali

Iscriviti ad una Newsletter

Sottovoce

Il giornalino della Parrocchia, scopri il suo archivio e leggi il nuovo numero.