O papa Bonifazio, molt’ài iocato al mondo:


    pensome che iocondo non te  ‘n porrai partire! […]

     

    Quando la prima messa da te fo celebrata,

    venne una tenebria per tutta la contrata;

    en santo non rimase luminera apicciata,

    tal tempesta levata là  ‘ve  tu stavi a ddire.

     

    Quando fu celebrata la  ‘ncoronazione,

    non fo celato al mondo quello che c’escuntròne  [accadde]:

    quaranta omen’   fòr morti  all’oscir de la masone!

    Miracol Deo mustròne, quanto li eri  ‘n placere.

     

    Reputavi te essere lo plu sufficiente

    de sedere en papato sopre onn’omo vivente;

    clamavi santo Petro che fusse respondente

    s’isso sapìa neiente respetto al tuo sapere …

     

               JACOPONE  DA  TODI    (tra 1230 e 1236 – 1306)

                    (dalla n. 83 delle “Laude”,  Laterza  1974)

     

    [...]



Le altre settimane

Ecco le frasi delle domeniche passate. Per riflettere durante la settimana.


Leggi le Notizie parrocchiali

Iscriviti ad una Newsletter

Sottovoce

Il giornalino della Parrocchia, scopri il suo archivio e leggi il nuovo numero.